info@archivitaliani.it

About
Riccardo Obletter

In punto di tesi ho avuto l’illuminazione: ho studiato storia per anni e ho sempre avuto una pessima memoria. Quello che mi ha permesso di sopravvivere agli esami universitari è stato studiare su appunti ben inventariati. Da allora che ho deciso di diventare un archivista.
Laureato in storia all’università degli studi di Siena. Iscritto nell’elenco degli operatori archivistici – regione Abruzzo. Ho svolto tirocini e volontariato presso l’archivio storico comunale di Chieti, l’archivio di stato di Chieti, l’archivio di stato di Siena e la biblioteca umanistica dell’università di Siena. Amministratore delle pagine facebook “Archivi di Siena” e “L’ultimo degli archivisti”.
Il mio obiettivo è mostrare a tutti le inestimabili “cartacce” che custodiamo nei nostri archivi e nelle nostre biblioteche.

Tutti i post

NOME/COGNOME*

E-MAIL*

OGGETTO

MESSAGGIO

In punto di tesi ho avuto l’illuminazione: ho studiato storia per anni e ho sempre avuto una pessima memoria. Quello che mi ha permesso di sopravvivere agli esami universitari è stato studiare su appunti ben inventariati. Da allora che ho deciso di diventare un archivista.

Laureato in storia all’università degli studi di Siena. Iscritto nell’elenco degli operatori archivistici – regione Abruzzo. Ho svolto tirocini e volontariato presso l’archivio storico comunale di Chieti, l’archivio di stato di Chieti, l’archivio di stato di Siena e la biblioteca umanistica dell’università di Siena. Amministratore delle pagine facebook “Archivi di Siena” e “L’ultimo degli archivisti”.

Il mio obiettivo è mostrare a tutti le inestimabili “cartacce” che custodiamo nei nostri archivi e nelle nostre biblioteche.

Cinema, politica e cultura – L’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio Democratico

Posted By Riccardo Obletter / , , / 0 Comments

L’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio Democratico (AAMOD) fin dalla sua fondazione nel 1979 ha svolto un’attività di raccolta documentaria sistematica e capillare, accanto alle attività di ricerca e studio, di promozione della cultura cinematografica, del linguaggio audiovisivo, della produzione grazie al riuso del materiale d’archivio, al libero accesso ad esso. Grazie al suo patrimonio e […]